Truffa e evasione fisco,sequestrati beni

I finanzieri della Compagnia di Paola e della Tenenza di Amantea hanno sottoposto a sequestro preventivo, in Calabria e Lazio, 4 immobili a Roma, una imbarcazione del valore di oltre 200 mila euro e 26 mila euro giacenti su conto corrente. Il decreto, emesso dal gip Maria Grazia Elia, su richiesta del procuratore della Repubblica di Paola Pierpaolo Bruni e dal pm Maria Francesca Cerchiara, riguarda 2 persone residenti nelle province di Cosenza e Roma, per truffa ai danni della Regione Calabria e della Provincia di Cosenza ed evasione di imposte sui redditi e sul valore aggiunto. Il sequestro costituisce il completamento di un precedente provvedimento effettuato dalle Fiamme Gialle a luglio 2017 su 77 beni immobili e 16 rapporti finanziari, in quanto la prosecuzione delle indagini ha consentito di individuare ulteriori beni nella disponibilità di due dei cinque indagati. Adesso è stato raggiunto l'importo totale del profitto dei reati contestati, 1.613.338 euro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Sofia d'Epiro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...